E++

Italiano

27 gennaio 2012

Nuovo Impianto idroelettrico ad acqua fluente da 750 kW su canale irriguo nel Comune di Goito (Mantova)

E++ acquisisce la commessa per la realizzazione delle opere elettromeccaniche per il nuovo impianto idroelettrico che verrà costruito a fianco di uno sbarramento di regolazione di un grande canale irriguo. La portata massima dell’impianto è di 24 m3/s (quella media di 11 m3/s) per un dislivello di circa 3,8 metri. La produzione di energia annua stimata è di circa 2.600 MWh (corrispondenti al fabbisogno annuo di energia elettrica di circa 800 famiglie). Le emissioni di CO2 evitate rispetto alla produzione di energia elettrica da fonte fossile sarà di circa 1.300t. L’impianto sarà collegato alla rete elettrica nazionale, nella quale verrà immessa tutta l’energia prodotta.
Oggetto dell’incarico: Progettazione, fornitura e messa in servizio di gruppo turbina  tipo Kaplan, generatore, paratoia di macchina, quadri e impianti elettrici di automazione e potenza.

Allegati

Cliente: Electrotea S.r.l. (gruppo TEA S.p.A.)

Electrotea nasce dalla collaborazione di due Società mantovane: TeaSei (Società del gruppo TEA), dedita alla gestione e sviluppo dei servizi pubblici di carattere energetico (Teleriscaldamento, Distribuzione Gas, Gestione Calore ed Illuminazione Pubblica) e degli impianti a Fonti Rinnovabili (Fotovoltaico, idroelettrico e biomasse) e Mantova Energia (Società  attiva nel settore dello sviluppo di impianti per il recupero e lo sfruttamento dell’energia da fonti alternative e convenzionali).