E++

Italiano

20 giugno 2017

Fotovoltaico: E++ realizza impianti con accumulo energia

Un impianto fotovoltaico con accumulo è un investimento innovativo ed è la soluzione per sfruttare al meglio l’energia rinnovabile solare.
Gli impianti fotovoltaici possono essere collegati a sistemi di batterie che consentono l’accumulo diurno dell’energia in eccesso e la restituzione notturna ai carichi presenti. Nella realtà, soprattutto nei periodi invernali, resta la necessità di usufruire della rete elettrica (ENEL), ma in percentuali molto ridotte. Inoltre gli incentivi fiscali contribuiscono alla convenienza per acquistare gli accumulatori di corrente elettrica con la detrazione fiscale del 50% per le persone fisiche e del bonus fiscale 140% per le imprese.

Recentemente, TESLA (noto produttore americano di auto elettriche) ha lanciato sul mercato una nuova generazione di batterie al litio (POWER-WALL).  I sistemi di accumulo al litio infatti risultano più efficienti e più performanti rispetto alle batterie tradizionali: possono essere scaricati quasi del tutto e possono essere caricate moltissime volte. Godono infatti di una garanzia fino a 10 anni.

È questa particolare tecnologia che è stata scelta da E++ per realizzare un impianto fotovoltaico di potenza 5,67 kWp con accumulo in una villa unifamiliare sita in Cuneo.
Il dimensionamento dell’impianto tiene conto sia delle esigenze di consumo notturno che delle esigenze di potenza di picco nel periodo diurno (frigorifero, lavatrice, asciugatrice, illuminazione, pompe di irrigazione, forno, piastra ad induzione e pompa di calore).
Il sistema è connesso alla rete e con essa scambia energia secondo quanto previsto da norme di legge.
Nel caso in cui l’energia prodotta dall’impianto non fosse sufficiente a sostenere il carico dell’abitazione, l’inverter commuta automaticamente il suo funzionamento, garantendo l’erogazione della potenza necessaria attraverso le batterie e, in ultima istanza, dalla rete ENEL.
Il sistema è costituito da 21 pannelli fotovoltaici da 270 kWp collegati a degli ottimizzatori di potenza e ad un inverter da 6 kW. Attraverso un’interfaccia Storedge l’inverter è in grado di gestire la carica e la scarica delle batterie al litio a seconda di quelli che sono i carichi attivi.

ALCUNI DATI IMPIANTO:

·   SISTEMA DI ACCUMULO TESLA POWERWALL

·   N. 1 INVERTER SOLAREDGE CON N. 21 OTTIMIZZATORI DI POTENZA

·   INTERFACCIA STOREDGE

·   PRODUZIONE ANNUA STIMATA DELL’IMPIANTO FV: 6.521 kWh

                                                                                            BENEFICIO ANNUO CUMULATO
                                                            (risparmio in bolletta + scambio con la rete + detrazione fiscale al 50%)
                                                                                                                   € 2.700 

                                                                                 TEMPO DI RIENTRO DELL’INVESTIMENTO  
                                                                                                                   6 ANNI